Grazie a tutti gli studenti e collaboratori volontari

Servizio comunicazione istituzionale

La studentessa di Master Laura Schnittger che la scorsa settimana ha creato un gruppo di volontari per aiutare anziani e famiglie in difficoltà desidera ringraziare tutti coloro che con grande generosità hanno aderito all'iniziativa. Diversi studenti e collaboratori dell'USI si sono infatti adoperati per offrire la solidarietà della comunità dell'Università della Svizzera italiana nei confronti delle fasce più a rischio in questa pandemia, una mobilitazione che rende orgogliosa tutta l'USI.

Particolarmente efficace è stata l'azione che ha visto gli studenti appendere la propria offerta di aiuto alle porte del proprio vicinato, un approccio di prossimità e con mezzi di comunicazione non digitali, proprio per questo adatta ai destinatari di questa comunicazione: "Probabilmente ci siamo già incrociati, visto che siamo vicini di casa. Posso provvedere personalmente a darvi una mano con la spesa, o una commissione in farmacia o qualsiasi altra necessità. Sarebbe davvero un piacere potervi aiutare!". Chi volesse ancora aderire all'iniziativa può trovare il flyer da stampare e completare con i propri dati in allegato: "Nuovi aiuti sarebbero utili" - spiega Laura - "perché le richieste, in particolare per la spesa degli anziani, si stanno moltiplicando. E costruire un legame con le persone che richiedono assistenza, anche solo per una breve telefonata, fa la differenza nelle giornate di chi in questo periodo soffre di particolare solitudine."

La coordinatrice di questa mobilitazione può essere contattata all'indirizzo e-mail laura.schnittger@usi.ch.

Sections