Eventi
Dicembre
2018
Maggio
2019

Il Professore dell'USI Michael Bronstein promosso a IEEE Fellow

Il Professor Michael Bronstein
Il Professor Michael Bronstein

Servizio comunicazione e media

Il Professore ordinario dell’Istituto di scienza computazionale dell’USI (ICS, Facoltà di scienze informatiche) è riconosciuto come un’autorità a livello mondiale nel campo della 3D shape analysis. A confermare questo riconoscimento è stato l'Institute of Electrical and Electronic Engineers (IEEE, Istituto degli Ingegneri Elettrici ed Elettronici), l'associazione professionale leader mondiale per l'avanzamento tecnologico per l'umanità con oltre 400.000 membri in 160 Paesi, che ha conferito al Prof. Bronstein il grado di Fellow per il suo contributo “all’acquisizione, elaborazione e analisi di dati geometrici”.   

Il campo di applicazione della 3D shape analysis è molto vasto e spazia dalla realtà virtuale e aumentata, la diagnostica per immagini, la sicurezza (ad esempio il riconoscimento facciale), l’architettura, e naturalmente l’industria dell’intrattenimento. Oltre al suo contributo alla ricerca accademica, tra cui il suo ruolo di pioniere nel campo dell'analisi delle forme deformabili, il Prof. Bronstein è anche noto per la sua esperienza nel campo imprenditoriale e dell’industria, come uno dei leader tecnologici della startup Invision (acquistata da Intel nel 2012) e successivamente come uno degli sviluppatori principali di Intel RealSense, una tecnologia d’avanguardia di rilevamento 3D che ha riscosso un grande successo commerciale. 

La nomina a Fellow è conferita dal consiglio di amministrazione dell’IEEE a coloro che hanno conseguito risultati eccellenti in uno dei campi d’interesse della IEEE, che vanno dai sistemi aereospaziali, telecomunicazioni e computer, all’ingegneria biomedica, all’energia elettrica, e all’elettronica per utilizzo di massa. L’IEEE Fellow è il grado più alto di appartenenza all’Istituto ed è riconosciuto dalla comunità come un riconoscimento prestigioso e un importante traguardo di carriera. 

All'inizio di quest'anno, il Prof. Bronstein ha ricevuto anche il prestigioso Fellow Award dall'International Association for Pattern Recognition (IAPR) per il suo "eccezionale contributo all'acquisizione, elaborazione, rappresentazione e analisi dei dati 3D". Il premio viene conferito ogni due anni a riconoscenza dei contributi nel campo del pattern recognition.