Eventi
17
Settembre
2024
17.
09.
2024
28
Novembre
2024
28.
11.
2024
10
Maggio
2025
10.
05.
2025

L'USI al TechDay 2024

807668a46da46496a42964ebf436ee99.jpg

Servizio comunicazione istituzionale

25 Marzo 2024

Mercoledì 27 marzo 2024 la Facoltà di scienze informatiche dell’USI insieme a L'Ideatorio e ad altri rappresentanti della comunità accademica saranno presenti al TecDay presso il Liceo di Locarno.

Al TecDay del 27 marzo, i circa 700 alunni del Liceo cantonale di Locarno potranno scegliere tra 46 moduli orientati alla pratica nei campi della tecnologia e della scienza.

L’ideatorio, con Janos Cont, proporrà un modulo intitolato “Noi e le intelligenze artificiali”, per riflettere in modo ludico su cosa significhi per noi l’intelligenza e come possa essere implementata da una macchina. Attraverso algoritmi come ChatGPT, capaci di generare testi e immagini, gli studenti potranno capire come usarli per continuare a essere quelli, umanamente, intelligenti. Un’attività per riflettere sul nostro uso della tecnologia e sui limiti, i rischi e le opportunità dell’intelligenza artificiale.

Monica Landoni e Irene Zanardi della Facoltà di scienze informatiche dell’USI proporranno il modulo “Design di tecnologia con e per bambini – Creatività e gioco nell'informatica”, che offre una breve introduzione agli aspetti teorici del design di interazioni per e con bambini, per poi coinvolgere gli studenti e le studentesse in una serie di attività interattive che consentiranno di apprezzare quanto l’informatica sia creativa.

Con il modulo “Una breve storia dell'universo: nascita, evoluzione, futuro“, Piero Martinoli, fisico, già Presidente dell'USI, proporrà un viaggio attraverso le scoperte scientifiche più rilevanti come l’espansione dell’universo e la radiazione cosmica fino a quella recente delle onde gravitazionali.

Renzo Ramelli, dell’Istituto ricerche solari Aldo e Cele Daccò (IRSOL, affiliato all'USI), nel modulo “Cosa ci svela la luce delle stelle”, cercherà di giocare con la luce e di fare delle curiose sperimentazioni che permetteranno di capire meglio le tecniche a disposizione degli astronomi moderni per decifrare le informazioni che si possono ricavare dalla luce del Sole e delle stelle. Se la meteo lo permetterà, si proverà pure a osservare il Sole e le sue macchie.

“Scienza dei dati per il monitoraggio delle invasioni aliene”: Ernst Wit e Martina Boschi cercheranno di rispondere alla domanda se gli UFO siano reali o meno. Verranno esaminati i dati provenienti da 65.000 avvistamenti di UFO per vedere cosa hanno in comune. Saranno usati metodi di scienza dei dati per scoprire la struttura di questo corpus di segnalazioni e decidere cosa "spinge" gli avvistamenti di UFO. Sarà mostrato anche come questi metodi possano essere impiegati per analizzare anche questioni più serie, come il tracciamento di specie invasive o la diffusione di una malattia infettiva.

I TecDay sono un’iniziativa dell’Accademia svizzera delle scienze tecniche. Vengono organizzati presso i licei: nella Svizzera tedesca dal 2007, nella Svizzera francese dal 2012 e dal 2013 anche in Ticino. Più di 85’000 studentesse e studenti e circa 8500 docenti hanno finora partecipato a un TecDay. Oltre 1000 relatrici e relatori, provenienti da circa 400 istituzioni diverse, hanno proposto i loro moduli.

 

Maggiori informazioni su luoghi e orari sono disponibili sul sito dedicato: 
https://mint.satw.ch/de/events/tecday-locarno