Eventi
29
Settembre
2022
29.
09.
2022
06
Ottobre
2022
06.
10.
2022
07
Ottobre
2022
07.
10.
2022
13
Ottobre
2022
13.
10.
2022
20
Ottobre
2022
20.
10.
2022
27
Ottobre
2022
27.
10.
2022

SAR-Scholars at Risk lancia un appello a favore della comunità accademica in Afghanistan

b0e09d2eeeac2786af1e350970d0430f.jpeg

Servizio comunicazione istituzionale

27 Agosto 2021

La missione di SAR è quella di promuovere e garantire i principi e i valori della libertà accademica in tutto il mondo, proteggere le accademiche e gli accademici che affrontano minacce e di prevenire attacchi alla comunità scientifica. Per adempiere al suo mandato SAR si occupa inoltre di offrire e gestire, tramite la sua rete accademica internazionale, incarichi temporanei, per esempio, di ricerca e docenza. Questo ne garantisce una continuità professionale in modo da poter, se possibile, in seguito, rientrare nei loro Paesi e continuare il loro lavoro.

A causa del rapido deteriorarsi delle condizioni nel Paese, SAR sta affrontando molte richieste di sostegno da parte di accademiche e accademici, operatrici e operatori. Molte/i di loro hanno supportato attraverso le loro docenze, ricerche, pubblicazioni o attività pubbliche un futuro pluralista e rispettoso dei diritti umani in Afghanistan e, di conseguenza, si trovano a dover fronteggiare una seria minaccia.

Nel 2016 l'USI ha aderito alla rete SAR promuovendone i valori ed i principi. Il Servizio Relazioni Internazionali e mobilità offre assistenza amministrativa e supporto alle accademiche e accademici USI che fossero interessate/i ad ospitare una candidata o un candidato nell’ambito della propria area di studio e delle proprie competenze. Le candidate e i candidati SAR possono beneficiare di una borsa di studio del Fondo nazionale svizzero nell'ambito del finanziamento per gli scambi scientifici; possono inoltre essere finanziati da fondi accademici personali e collaborare in progetti di ricerca.

Tramite l’appello di SAR Scholars at Risk Action, vogliamo condividere il bisogno e l’opportunità di ospitare una candidata o un candidato SAR in un team di ricerca all’USI. Per supportare il lavoro di SAR, le interessate/i possono rispondere al sondaggio “SAR survey of potential host campuses for scholars/practitioners from Afghanistan”.