Eventi
27
Ottobre
2021
27.
10.
2021
05
Novembre
2021
05.
11.
2021

#USI25 / #FormulaUSI 2021

Seminari, Esposizioni
07
Maggio
2022
07.
05.
2022

SAR-Scholars at Risk lancia un appello a favore della comunità accademica in Afghanistan

Servizio comunicazione istituzionale

27 Agosto 2021

La missione di SAR è quella di promuovere e garantire i principi e i valori della libertà accademica in tutto il mondo, proteggere le accademiche e gli accademici che affrontano minacce e di prevenire attacchi alla comunità scientifica. Per adempiere al suo mandato SAR si occupa inoltre di offrire e gestire, tramite la sua rete accademica internazionale, incarichi temporanei, per esempio, di ricerca e docenza. Questo ne garantisce una continuità professionale in modo da poter, se possibile, in seguito, rientrare nei loro Paesi e continuare il loro lavoro.

A causa del rapido deteriorarsi delle condizioni nel Paese, SAR sta affrontando molte richieste di sostegno da parte di accademiche e accademici, operatrici e operatori. Molte/i di loro hanno supportato attraverso le loro docenze, ricerche, pubblicazioni o attività pubbliche un futuro pluralista e rispettoso dei diritti umani in Afghanistan e, di conseguenza, si trovano a dover fronteggiare una seria minaccia.

Nel 2016 l'USI ha aderito alla rete SAR promuovendone i valori ed i principi. Il Servizio Relazioni Internazionali e mobilità offre assistenza amministrativa e supporto alle accademiche e accademici USI che fossero interessate/i ad ospitare una candidata o un candidato nell’ambito della propria area di studio e delle proprie competenze. Le candidate e i candidati SAR possono beneficiare di una borsa di studio del Fondo nazionale svizzero nell'ambito del finanziamento per gli scambi scientifici; possono inoltre essere finanziati da fondi accademici personali e collaborare in progetti di ricerca.

Tramite l’appello di SAR Scholars at Risk Action, vogliamo condividere il bisogno e l’opportunità di ospitare una candidata o un candidato SAR in un team di ricerca all’USI. Per supportare il lavoro di SAR, le interessate/i possono rispondere al sondaggio “SAR survey of potential host campuses for scholars/practitioners from Afghanistan”.