#USI25 - Dies academicus 2021

Servizio comunicazione istituzionale

Sabato prossimo l’USI celebra il suo 25esimo Dies academicus. In occasione del traguardo, il “compleanno” dell’Università si presenta in una speciale formula “multi-sito”, con collegamenti non solo dalla sede di Lugano, ma anche da Bellinzona, Mendrisio, Locarno e Airolo, diverse località della Svizzera italiana dove si sviluppano le attività dell’USI. La cerimonia vedrà la partecipazione del Consigliere federale Ignazio Cassis, capo del Dipartimento federale degli affari esteri, e di altri ospiti accademici e rappresentanti delle istituzioni. Appuntamento dalle 10.00 online su www.usi.ch/dies25

Saranno proclamati cinque Dottorati honoris causa, uno dei quali sarà attribuito a un personaggio della scienza che potremmo dire... "universale". Il premio per la didattica, il Credit Suisse Award for Best Teaching, avrà una forma peculiare e spazio sarà dato ai progetti di giovani ricercatrici e ricercatori dell’USI. E non mancheranno altri momenti di riflessione e festeggiamento, per fare conoscenza di e con l’Università. 

L’attuale situazione sanitaria e le misure restrittive a tutela della popolazione non permettono lo svolgersi del Dies academicus al Palazzo dei Congressi, dove l'USI avrebbe voluto celebrare l’importante traguardo dei 25 anni dalla nascita dell’Università della Svizzera italiana insieme alla comunità accademica e alla popolazione.

Vi aspettiamo dunque online, le sorprese non mancheranno: festeggiate con noi! 

Segui la diretta streaming

 

#USI25 #facciamoconoscenza #USIsU #DiesAcademicus #USIDies25