Seminars at the Faculty of Informatics

Mostra fotografica "Donne al CERN"

Palazzo rosso, corridoio al primo piano,
dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17.30 (fino a venerdì 26 giugno)

Sono sempre di più le donne attive nel mondo scientifico e nessun campo della ricerca è ormai più prerogativa esclusiva degli scienziati maschi, nemmeno i settori tecnologici più complessi e all'avanguardia. Le scienziate sono infatti numerose anche al CERN, il grande laboratorio con sede a Ginevra che ospita la nuova potente macchina acceleratrice di particelle nell'ambito del progetto europeo LHC.  

Alle scienziate italiane impegnate in questo importante progetto, anche con responsabilità di primo piano, è dedicata la mostra fotografica "Donne al CERN" che da oggi è visibile nel corridoio del palazzo rosso del campus universitario di Lugano.

Ai volti e alle storie di queste donne, che su questa sfida stanno costruendo carriere scientifiche di successo, è affidato il racconto di un progetto tra i più affascinanti della ricerca e della tecnologia.

La mostra giunge all'USI per iniziativa del Servizio gender (http://www.gender.unisi.ch) e grazie alla gentile concessione dello ZONTA club Lugano (http://www.zontalugano.ch/).